Vino rosso CASTELLANO

Il nostro CASTELLANO è cominciato essere prodotto dai inizi dei anni 1980. Franco Valsania ha iniziato la produzione del vino, quale poteva essere imbottigliato e conservato in bottiglia per molti anni. Le nostre ultime annate sono ancora di più raffinate grazie ai nostri metodi naturali di lavoro, partendo dalla vigna dove ci occupiamo del terreno e le viti con il pieno rispetto per la natura e il nostro ambiente. Uva rigorosamente viene raccolta a mano in ceste, immediatamente pressata. Il mosto viene fermentato con la temperatura controllata nelle vasche di acciaio inox. Imbottigliamento avviene minimo dopo un’anno dalla fermentazione.

REGIONE

PIEMONTE

GRADAZIONE

12-13%

SERVIRE A TEMP.

18-20°C

CAPACITA'

0,75 l

Regione Piemonte è il territorio dove maggior parte dei vitigni è a bacca nera, tra cui il NEBBIOLO, vitigno originario considerato di pregio e BARBERA quale sua coltivazione si estende sul territorio più vasto. Il nostro CASTELLANO prodotto con uva a bacca rossa dal territorio collinare delle Langhe e Asti è ricco di personalità e rapresenta un classico vino rosso piemontese da pasto con i suoi tannini raffinati

Rosso luminoso rubino con riflessi violacei, talvolta interscambiabili con arancioni

Pieno del sentore di vino fresco con frutta del bosco e fiori di campo.

Secco, rotondo e armonico di medio corpo con retrogusto aromatico.

Il vino rosso per un aperitivo a base pane e salame. I formaggi delle valli alpine e prealpine di tipo tomma esaltano il suo sapore. Ottimo per una grigliata in compagnia dei amici e parenti. Si adatta ai primi a base di pasta e secondi con la carne bianca e rossa, ma anche con la selvagina di piuma.